giovedì 9 giugno 2016

Matteo Vronsky

Lo ascolti dalla Gruber, sempre più confuso, impacciato, grottescamente arrogante. La caricatura della caricatura. "Dopo i ballottaggi entreremo nel partito con il lanciafiamme". Vorrebbe ringhiare, mostrarsi sicuro, forte. Se nella vita ti è capitato di vedere qualche buon film ti torna subito in mente Il Cacciatore di Michael Cimino con l'immenso Robert De Niro/Mike Vronsky. E allora capisci che il lungo post che avresti voluto dedicare a quel monumento all'inconsistenza che è il nostro premier lo puoi sintetizzare con una foto e una parola: patetico.



Nessun commento:

Posta un commento